«amo le tue curve e i tuoi spigoli,
tutte le tue perfette imperfezioni.»
"Ma erano grattacieli abbattuti
erano grattacieli crollati
come te ieri sera alle undici.”
V. Brondi (via ilmareditroppo)
©